Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Fotografia’ Category

A Milano, ogni mattina, non importa se sei gazzella o leone: comincia a correre.

Vuoi forse prendere i mezzi pubblici? Allora, anche stamattina, potrai battere il gallo cantando prima di lui. Per i conducenti ATM e i responsabili del traffico pubblico, il Ritardo è una Cosa Seria. E’ un impegno preciso. E’ come fare un giro sul Blu Tornado di Gardaland: paghi il biglietto e poi chissà cosa succede.

Vuoi forse prendere la macchina? A meno che tu non sia estremamente fortunato o estremamente creativo, dovrai scomodare qualche santo per trovare un posto e pagare 6/7 Gratta&Sosta per poter far accomodare la tua vettura ed essere sicuro di tornare prima che scadano. Guardati bene dagli Ausiliari Della Sosta, che sembrano donne con la ricrescita, in realtà sono un esercito di vampiri. Perdi un sacco di punti carisma, se tenti di affrontarli.

Vuoi forse prendere la bicicletta? Anche a Gennaio? Sei assolutamente sicuro? Bene. ATM ha tolto tutti i pali per poterle legare, persino i cestini dell’AMSA sono appoggiati per terra. Se vuoi muoverti con la bici, usa il pratico Bike Auonagàna Sharing e vai sul sicuro. Posteggio sicuro (più o meno) e niente ritardi, visto che puoi circolare in scioltezza anche nelle zone pedonali.

Sì, beh, certo, ovviamente è ATM. Devo ammettere che le trovo carine, tutto sommato. Con questo color panna rassicurante, che sembra tanto un bianco già ingiallito dalle polveri sottili. Con quei graziosi paranocche, utili per frantumare i gomiti ai passanti ignari. Con quell’agglomerato dadaista davanti, che sembra più una cella carceraria per Barbie, più che un allegro cestino in cui riporre il pane appena comprato dal fornaio di fiducia.

E’ colpa nostra, non capiamo.
ATM lo fa per noi, per incentivare gli spostamenti a piedi, che fanno così bene alla salute! Chi non vorrebbe respirare a pieni polmoni l’aria mattutina di Viale Abruzzi?

Annunci

Read Full Post »